cocktail

Fotografia di: Bryan Gardner

L’idea alla base di questi cocktail è quella di mettere nuovi giri sui classici senza usare troppi liquori o miscelatori speciali. Una volta che modifichi la barra fino all’essenziale, tutto ciò di cui hai bisogno sono guarnizioni e mixer di buona qualità per apportare piccole modifiche ai preferiti più veri. Ecco i nostri consigli e trucchi per ottenere questi cocktail di livello superiore giusto.

 

Maple Manhattan

Vale la pena cercare lo sciroppo d’acero etichettato “gusto scuro / robusto” per questo cocktail. Questo veniva chiamato sciroppo di grado B, ma il Vermont eliminò quell’etichettatura e ora si riferisce a tutto lo sciroppo d’acero come grado A, ma con note aromatiche diverse. Inoltre, una ciliegia è la chiave qui! Amiamo usare ciliegie imbevute di bourbon, ma anche le ciliegie al maraschino di Luxardo o le amarene sciroppate funzionano bene.

 

Ottieni la ricetta di Maple Manhattan

 

Tomolive Martini

La temperatura è probabilmente l’ingrediente più importante qui. Deve essere ghiacciato. Raffreddare il gin o la vodka nel freezer e riempire il bicchiere di ghiaccio (o raffreddarlo in freezer per 5 minuti) per assicurarsi che tutto sia bello e freddo. I tomolives, che in realtà sono piccoli pomodori verdi che sono stati messi in salamoia, sono il nostro briny guarnire di scelta, ma il cielo è davvero il limite. Prova i capperi, i cipollotti, le olive ripiene, i cornichons o anche i giardiniera.

 

Ricevi la ricetta Tomolive Martini

 

Inverno Cadillac Margarita

Perché l’estate dovrebbe avere tutto il divertimento? Questo margarita invernale riproduce il sapore dolce e aspro dei mandarini, che sono particolarmente deliziosi all’inizio dell’inverno. Scegli Grand Marnier o Cointreau per dolcificare leggermente – quest’ultimo darà un po ‘più di sapore all’arancia. Questo è un altro cocktail che è meglio servire ghiacciato: conservare la tequila nel freezer e assicurarsi che il vostro bicchiere sia ben refrigerato.

 

Prendi la ricetta Winter Cadillac Martini

 

Kingston Negroni

Aggiungendo un rum dolce e delicato e un albume ammorbidisce questa bevanda a base di Campari. Amiamo Appleton Reserve Blend sia per questo cocktail che anche come un rum sorseggiando (sapore complesso, grande equilibrio, finitura liscia). Per rendere questa bevanda ancora più cremosa, puoi farla diventare un “flip” aggiungendo un uovo intero anziché solo il bianco.

 

Prendi la ricetta Kingston Negroni